La Gioventù francescana (Gi.fra)

Che cos'è la Gioventù Francescana ?

La Gi.Fra. è la Fraternità dei giovani che si sentono chiamati dallo Spirito Santo a fare l'esperienza della vita cristiana alla luce del messaggio di S. Francesco d'Assisi, all'interno della Famiglia Francescana. A motivo della scelta francescana vissuta nella Secolarità, i giovani maturano la loro vocazione nell'ambito della famiglia dell'Ordine Francescano Secolare di cui la Gioventù Francescana è parte integrante.(art. 1 dello statuto).

La norma di vita dei giovani francescani è il Vangelo: in ogni sua parola, come in ogni uomo, essi sanno di incontrare Gesù Cristo; per questo si impegnano assiduamente a "passare dal Vangelo alla vita e dalla vita al Vangelo" (Regola O.F.S., art. 4).

La Gioventù Francescana  opera articolata in Fraternità a diverso livello - locale, regionale e nazionale - collegate e coordinate tra loro e proiettate nel contesto internazionale (art.11), ogni fraternità è formata da un numero di giovani che hanno pronunciato la “Promessa” cioè l'impegno del giovane a conoscere ed a vivere il Vangelo secondo l'esempio di S. Francesco in seno alla propria Fraternità, che lo accompagna nel cammino di ricerca e di crescita spirituale. (art. 5)

A Marineo la Gi.fra è attualmente formata da 19 'promessi' che guidano le fraternità minori dell'iniziazione (2) e dei più piccoli detti araldini.

Lo Statuto

L'attuale consiglio della Gi.fra. è così composto:
Elisa Vivona: presidente
Ciro Pernice: vice presidente
Buttacavoli Gaetano - Migliorino Riccardo : consiglieri